martedì 27 dicembre 2011

...e anche natale è andato...

un anno intero di attese e speranze e poi, poche ore, e natale è già passato...
cene e pranzi che per me sono un'abbuffata malefica, tombola, carte, regali, pandoro e via...
noi non siamo abituati alle mega tavole imbandite, sia per la carenza di parenti, sia per la mancata estensibilità degli stomaci, con un antipasto e un primo siamo già pieni, ma l'importante è stare insieme, siamo talmente pochi!

quest'anno il mio natale è stato sicuramente un giorno qualunque, non un giorno che aspettavo da tutto l'anno, il mio giorno che aspetto da tempo è il 31.12, mi sto piano piano svegliando dal letargo e il 31 ci sarà una grande rinascita per me, sto riprendendo in mano la mia vita, il mio ordine mentale sta riaffiorando dopo due anni di latitanza, lo dimostra il fatto che in poche ore ho rimesso a nuovo casa, sistemando ogni centimetro e buttando senza pietà una montagna di ricordi inutili e conservati solo per non staccarmi dalla mia vita universitaria precedente. la mia vita è adesso, ora, domani, non certo ieri. il mio ingresso è stracolmo di sacchi da buttare, tutti rigorosamente differenziati, ci vorrà più tempo a buttare tutto di quello che ho impiegato a sistemare... e poi, solo io, nient'altro che io!

i primi di gennaio dal commercialista, nascerà la mia attività! poi ordini di materiali che già uso e materiali nuovi, sperimentazione, tante idee da mettere in pratica e un sito internet viola in arrivo!
poi la prima vera vacanza col maritozzo, in giro per l'italia, SIGEP, tutto il settore decorazione e bomboniere da spulciare e scannerizzare con il cervello, milano, roma, casa e di nuovo tante idee!!! si parte all'attacco!

nuova me, brava me!

2 commenti:

  1. il meglio è già andato :P in bocca al lupo per la tua attività :P

    RispondiElimina